Archive of ‘Cervelli in fuga’ category

Un patrimonio immateriale dell’Unesco: la carta di Kurukan Fuga

IMG-20170320-WA0014Lunedì 20 marzo, a partire dalle 17,30, presso la biblioteca mediatica G. Baratta (Mantova, corso Garibaldi 88), si terrà la conferenza Un patrimonio immateriale dell’Unesco: la carta di Kurukan Fuga. A parlarcene sarà Mody Sissoko.
Mody, studioso di beni culturali maliano, è arrivato in Italia nel giugno 2016 ed è uno dei ragazzi ospiti nelle strutture di Mantova solidale. L’argomento della conferenza è particolarmente interessante in quanto tratta dei diritti umani nell’Africa del XIII secolo, e desterà qualche sorpresa in quanto poco si conosce su un tema che potrebbe scardinare la visione tipicamente eurocentrica del nostro continente come “culla della civiltà e dei diritti umani”.

Qui sotto riportiamo la locandina dell’evento (clicca sull’immagine per ingrandire)

Patrimonio immateriale

Black Afrique Fluxus – concerto a Milano il 26 febbraio

E’ con grande piacere che segnaliamo e vi invitiamo alla seconda esibizione dei Black Afrique Fluxus – Cardiew Ensemble, che si terrà a Milano domenica 26 febbraio alle ore 17. Il concerto avrà luogo presso lo Spazio Schiaparelli in via Settembrini 4.

Locandina2

clicca sull’immagine per ingrandire

 

 

 

 

 

 

 

 

Black Afrique Fluxus, impressioni da Bologna

Il 9 febbraio scorso, a Bologna, in occasione del Festival musicale Angelica, ha fatto il suo esordio il gruppo Black Afrique Fluxus – Cardiew Ensemble, composto da quattro “nostri” ragazzi e due musicisti italiani.

Mario Baroni – musicologo, professore di Metodologia dell’educazione musicale presso le Università della Calabria e di Bologna, direttore della “Rivista di analisi e teoria musicale”, autore e curatore di numerosi e importanti libri sul tema musicale – era presente e ci ha inviato le sue impressioni. È con grande piacere che noi le pubblichiamo insieme ad alcune foto fatte durante il concerto. (leggi tutto…)

Si comunica che,
a partire dal 2 febbraio 2021, l’Ambulatorio Stranieri Temporaneamente Presenti (STP)
riprenderà le attività, in accordo con le normative vigenti.

L’accesso all’ambulatorio potrà avvenire esclusivamente su appuntamento, telefonando al numero 353 4054912 ogni venerdì mattina dalle 9 alle 11.00.
In occasione della telefonata verranno forniti tutti i dettagli relativi alla organizzazione dell’ambulatorio legata alla situazione sanitaria Covid-19.